Il cinema Rossi

Il cinema Rossi era situato a due passi dalla centralissima piazza Cirillo; esso fu inaugurato nel 1958 e nel giro di pochi anni Casoria si arricchì di altre due sale, il «Super Cinema» di via Matteotti ed il «Cinema Italia» in corso Umberto. Erano gli anni d’oro del cinema italiano:i kolossal holliwoodiani come “Cleopatra” si giravano a Cinecittà, la commedia all’italiana sfornava capolavori a ripetizione , De Sica e Fellini si imponevano nella notte degli Oscar. Il Rossi rimase in attività fino all’inizio degli anni Ottanta e chiuse i battenti vittima della crisi generale che visse in quel periodo il cinema, crisi che colpì appunto anche l’Italia. Attualmente non si sa se a Casoria il Cinema Rossi, il cinema cittadino per eccellenza , verrà recuperato, cosa periodicamente annunciata ma mai avviata, anche perché ormai da anni esiste una ormai affermata multisala che presenta però un notevole inconveniente rispetto al tradizionale cinema cittadino: per raggiungerla si deve utilizzare l’auto perché essa è distante dal centro cittadino, sorge nel nulla fra un centro commerciale e l’altro.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License